Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

Gli atleti italiani a caccia di medaglie nella WKF Series A di Karate a Salisburgo

images/karate/karate_salisburgo.jpg

Roma, 1 marzo 2018 – Tutto pronto a Salisburgo per la tappa della WKF Series A di Karate che andrà in scena dal 2 al 4 marzo 2018. La competizione vedrà impegnati 1596 atleti suddivisi nelle rispettive categorie di peso e nelle specialità di Kata e Kumite. In quest’occasione gli atleti italiani avranno modo di gareggiare con i colori delle società sportive di appartenenza; nel torneo femminile spicca la presenza di Sara Cardin nel raggruppamento dei 55 kg, con lei - nella kermesse austriaca - tra le altre ci saranno anche Silvia Sassano (50 kg), Laura Pasqua (61 kg), Sara Brogneri (68 kg) e Greta Vitelli (+68). Nella gara di kata femminile cercheranno gloria anche Sara Battaglia, Michela Pezzetti, Terryana D’Onofrio, Carola Casale, Carolina Amato. Anche il torneo maschile - al di là di Luigi Busà - presenta i migliori interpreti della nostra nazione come Angelo Crescenzo (60 kg), Danilo Greco (60 kg), Samuele Marchese (60 kg), Roberto Ferraiolo (67 kg), Giuseppe Cartelli (67 kg), Rabii Jendoubi (75 kg), Giuseppe Tesoro (84 kg) e Simone Marino (+ 84 kg). Nella gara di kata individuale punta al podio Mattia Busato, a rappresentare i colori italiani - tra gli altri - ci saranno Mirko Barreca, Samuel Stea, Giuseppe Panagia e Gianluca Gallo.          

Altre News