Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

La Nazionale vola a Rotterdam per la Premier League. Quattordici azzurri a caccia di medaglie

images/OLANDA_KARATE_ROTTERDAM.jpg

Roma, 14 marzo 2018 – La Nazionale Italiana di Karate è partita per Rotterdam dove da domani sarà in gara nella Karate1 Premier League 2018. La delegazione azzurra - guidata dal WKF EC Member Davide Benetello - è composta dal Direttore tecnico Pierluigi Aschieri, dai tecnici Claudio Guazzaroni, Cristian Verrecchia, Salvatore Loria, Roberta Sodero e Vincenzo Figuccio, dal preparatore atletico Massimo Montecchiani, e dal fisioterapista Massimo Civada.  Questo l’elenco dei convocati per la manifestazione olandese;

KATA: Mattia Busato, Viviana Bottaro, Sara Battaglia, Gianluca Gallo, Alessandro Iodice, Giuseppe Panagia, Michela Pezzetti.

KUMITE: Sara Cardin (55 kg), Clio Ferracuti (+68 kg), Angelo Crescenzo (60 kg), Luca Maresca (67 kg), Luigi Busà (75 KG), Michele Martina (84 kg), Simone Marino (+84 kg).      

Nella giornata di domani andranno in scena le eliminatorie e i ripescaggi della gara di Kata individuale femminile e della gara a squadre maschile, per quanto riguarda i combattimenti del Kumite scenderanno sul tatami per le eliminatorie e i ripescaggi le categorie 60, 67 e 75 kg maschili e 50 e 55 kg femminili.

Sabato saranno protagonisti per le eliminatorie e i ripescaggi gli atleti dei raggruppamenti 84 kg e +84 kg maschili e 61, 68 e +68 kg femminili del Kumite. Nel Kata spazio alla gara individuale maschile e quella a squadre femminile. La giornata di domenica sarà riservata alle finali: dalle 10.00 alle 14.00 sono previste le gare per il bronzo. Dalle 14.30 alle 16.30 i combattimenti per la medaglia d’oro. Sarà possibile seguire in diretta la final block di domenica su Repubblica.it e - in streaming - sul sito Fijlkam.         

Live streaming qui

Altre News