Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Campionati Italiani a Rappresentative Regionali: la Lombardia domina nei seniores

images/discipline/karate/large/podio_katam_rapp_regionali_2019.jpeg

Roma, 19 gennaio 2019 - Si è chiusa la prima giornata dedicata ai Campionati Italiani a rappresentative regionali. In gara oggi, al PalaPellicone di Ostia, le squadre di kata e kumite selezionate dai propri Centri Tecnici Regionali (CTR), si sono confrontate nella competizione che apre ufficialmente l’anno sportivo 2019. È la Lombardia a lasciare il segno nella classe seniores, piazzandosi al primo posto nella classifica delle regioni grazie ad un oro e due bronzi. Nel kata maschile, infatti, è proprio il team lombardo composto da Franco Sacristani, Gabriele Petroni e Manuel Pe a salire sul primo gradino del podio consolidando il dominio che li vede vincere il tricolore per la quarta volta consecutiva, questa volta superando in finale la Puglia (Samuel Stea, Claudio Spinelli, Mattia Caruso e Stefano Spinelli). Bronzo per Campania (Carlos Alonso, Daniele Petrillo e Carmine Villano) e Toscana (Lorenzo Amari, Luca Andreani, Marvin Muho). Nel kata femminile vince il team del Lazio formato da Valeria Bernardi, Eva Ferracuti e Sofia Garofoli, che supera la Toscana (Serena Bonuccelli, Ilaria Paoletti, Rebecca Pontremolesi). Terza piazza per Calabria (Michela Blefari, Martino Claudia, Sara Sgromo) e Puglia (Antonella Biancolillo, Alessia Blocca, Milena Marrazza, Dalila Raguseo). Torna a dominare il kumite maschile la Campania: la squadra formata da Giovanni Marino, Luca Mennillo, Alessio Faraone, Emanuele Sarnataro, Giuseppe Tesoro, Biagio Nettore e William Wierdis ha avuto la meglio sul Lazio (David De Falco, Augusto Salvati, Lorenzo Milani, Ahmed El Sharaby, Lorenzo Marcelli, Alessandro Fiorno, Raul Tito Santarelli), argento. Bronzo per Lombardia (Samuele Marchese, Davide Ragnoli, Andrea Pelamatti, Alessandro Ranzetti, Fabio Mazzoleni, Christian Zippoli, Michael Ghislandi) e Piemonte (Simone Prestana, Francesco Pinto, Andrea Minardi, Andrea Penna, Simone Pecoraro). A chiudere il team rosa del Piemonte, composto da Veronica Brunori, Giorgia Gentile e Linda Stasi, oro nel kumite femminile dopo aver superato il Veneto (Sara Biondo, Giulia Rampazzo, Emma Pecirep). Sul terzo gradino del podio Lombardia (Giulia Angelucci, Sahara Maffini, Eleonora Lanzone, Camilla Petruzzi) e Toscana (Daria Pitta, Pieri Eva, Alessia Coppola Neri). 

Tornando alla classifica generale al secondo posto si piazza la Toscana, in terza posizione il Lazio, mentre in quarta la Calabria. Per i risultati completi clicca qui. 

Domani sarà il turno delle classi giovanili che andranno a chiudere l’edizione 2019 dei tricolori per regioni. 

Altre News