Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Campionati Italiani Under 21 e Para karate: ecco i risultati

images/karate/large/camp_italiani_under21_2019_f.jpeg

Roma, 29 settembre 2019 - Conclusi i Campionati Italiani dedicata alla classe Under 21. Nella competizione dedicata alla classe giovanile, 415 giovani tra i 17 e i 20 anni si sono confrontati per un importante podio tricolore. Ieri, sabato 28 settembre, a dominare la classifica per società nel kumite maschile è stato il G.S. Fiamme Oro Roma, seguito dall’A.s.d. Champion Center La Scampia Che Vince al secondo posto, terza piazza per l'A.s.d. Ever Green, quarta per l’A.s.d. S.G. Bresciana Forza e Costanza. Anche nel kumite femminile a salire sul primo gradino del podio è il G.S. Fiamme Oro Roma, al secondo invece il G.S. Fiamme Azzurre, terzo posto per l'A.s.d. Talarico Karate Team, quarto per l’A.s.d. Karate Pozzuolo. Oggi spazio al kata individuale dove al primo posto nel maschile si è classificata l'A.s.d. Atletic Karate Do Azzano, seguita dal G.S Fiamme Oro Roma, terza l’A.s.d. Karate Tarquinia Fatamorgana e quarta l’A.s.d. Master Rapid Skf. A chiudere la competizione Under21 la classifica per società del kata femminile dove si è imposto per la terza volta il G.S. Fiamme Oro Roma, sul secondo gradino del podio il Centro Sportivo Esercito Roma, sul terzo l’A.s.d. Master Rapid Skf, mentre sul quarto l’A.s.d. Star Top Line Dimensione 3. 

Molti gli azzurrini presenti alla competizione e che si sono imposti nelle varie categorie confermandosi ai vertici nazionali come il già bronzo olimpico Rosario Ruggiero (-67 kg), le Campionesse Europee Asia Agus (-50 kg), Veronica Brunori (-55 kg) e Carola Casale (kata), l’argento europeo Alessandra Mangiacapra (-61 kg) e il bronzo continentale a squadre Alessio Ghinami (kata). Conferme anche per Camilla Petruzzi (+68 kg) e Gennaro Vitulano (-75 kg), già vincitori del tricolore 2018, mentre nuovi titoli per Samuele Marchese (-60 kg), Sofia Rampazzo (-68 kg), Fabio Mazzoleni (-84 kg), Alessandro Forino (-94 kg) e Andrea Lattanzi (+94 kg). Per i risultati completi clicca qui. 

Para Karate - Conclusa anche la seconda edizione dei Campionati Italiani Para karate con l’assegnazione di 13 tricolori a Fabio Ventura (A.s.d. Karate Roma), Valerio Di Cocco (A.s.d. Toukon Karate Do), Federico Spallotta (A.s.d. Toukon Karate Do), Giuseppina Albano (A.s.d. Karate Team H20), Massimo Bruschini (A.s.d. Tomari-Te), Christian vedelago (A.s.d. Karate Kanazawa), Aldo Zuccon (A.s.d. Karate Kanazawa), Claudia Polenta (A.s.d. Shorin Club), Benedetta Belotti (A.s.d. Karate Arashi), Edoardo Lalicata (A.s.d. Anzio Fit Sport Wellness), Susanna Ivetta (A.s.d. Karate Kanazawa), Sara Gatti (A.s.d. Skorpion Karate), Daniele Alfonsi (A.s.d. Toukon Karate Do). 

Altre News