Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

World Beach Games a Doha: D'Onofrio e Casale si fermano al secondo round

images/karate/large/terryana_donofrio_beachgames.jpg

Roma, 15 ottobre 2019 - Si sono chiusi iWorld Beach Games 2019 per quanto riguarda il karate. Il grande evento multidisciplinare in svolgimento fino a domani a Doha, in Qatar, ha visto la partecipazione di due azzurre che hanno ben figurato senza però riuscire a salire sul podio. Terryana D’Onofrio ha brillato sin dal primo turno: con 25.26, ottiene il punteggio più alto non solo del suo gruppo (A) ma anche del gruppo (B) con il quale si è poi fatto il confronto per chiudere il primo round. Qualificata al round successivo, il secondo giorno un piccolo errore di equilibrio le costa il passaggio alla fase finale: il punteggio di 23.62 non basta, si classifica al quarto posto del girone e per un soffio non accede agli incontri da medaglia. Stessa sorte per Carola Casale, anche lei fermata al secondo round: l’azzurra si ritrova nel girone (D) più difficile della competizione con la presenza della spagnola Sandra Sanchez, numero uno al mondo e poi vincitrice del torneo. Ma non solo, con Carola anche la turca Dilara Eltemur e, nell’altro girone poi inglobato (C), l’atelta di Hong Kong Mo Lau. Qualificata alla fase successiva con il terzo posto dato dal punteggio di 24.88, si ferma poi al settimo posto del secondo round a causa di uno squilibrio con il punteggio di 22.86. 

Altre News