Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Youth League di Karate: arriva l'oro, e la conferma, di Sonia Inzoli

images/News_Karate/large/Sonia_Inzoli_Karate.JPG

Roma, 14 dicembre 2019 - Se son rose fioriranno. Terza giornata di gare a Jesolo per la Youth League (manifestazione giovanile di Karate con numeri da record) e tra i cadetti arriva la vittoria per Sonia Inzoli: medaglia d'oro nella specialità Kata. Poco più di un mese fa la giovane studentessa di Crema aveva conquistato il titolo di campionessa del mondo a Santiago del Cile e, giusto per mettere le cose in chiaro, non poteva mancare la conferma, in casa, con una prova più che convincente al PalaInvent di Jesolo battendo in finale l'austriaca Isra Celo.
Da segnalare quest'oggi anche le medaglie di bronzo per i karateka cadetti Irene Marturano nella categoria -54kg e Tommaso Lorenzetti -52kg, entrambi specialità Kumite. Di seguito i risultati completi.

CADETTI - KATA FEMMINILE

1° Inzoli Sonia (Italia)
2° Celo Isra (Austria)
3° Baaja Klara (Croazia)
3° Perez Alvez Azahara (Spagna)

CADETTI - KATA MASCHILE 

1° Comanescu Petru (Romania)
2° Jimenez Diaz Alejandro (Spagna)
3° Santo Rizuki (Giappone)
3° Lueck Aariclam (Germania)

KUMITE FEMMINILE CADETTI

-47 kg 

1° Andreueva Valeria (Ucraina)
2° Godoy Magdalena (Cile)
3° Touvrey Jenna (Francia)
3° Roche Vanessa (Francia)

-54 kg

1° Vlasakova Adela (Slovacchia)
2° Saito Irari (Giappone)
3° Lobato Sanchez (Spagna)
3° Marturano Irene (Italia)
 
+ 54 kg
 
1° Kawai Ako (Giappone)
2° Lisac Laura (Croazia)
3° Coman Maria Cristina (Romania)
3° Bezebra Arina (Azerbaigian)
 
 
 KUMITE MASCHILE CADETTI
 
 
-52 kg
 
1° Hellal Ahmed El Amine (Francia)
2° Oezdemir Muhammed (Germania)
3° Tommaso Lorenzetti (Italia)
3° Saljiu Emre (Montenegro)
 
- 57 kg
 
1° Azarkevich Aetsiom (Bielorussia)
2° Dorta Janco (Usa)
3° Alastal Mustafa Rami (Germania)
3° Dziuda Dpminik (Polonia)
 
 -63 kg
 
1° Deric Lenny (Francia)
2° Moura Andre (Portogallo)
3° Danilovic Andrija (Montenegro)
3° Koprena Jova (Bosnia Erzegovina)
 

Altre News