Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Altri due pass olimpici per il karate azzurro

images/large/KarateBusà2.jpg

Roma, 29 febbraio 2020 – L’Italia del karate strappa altri due pass olimpici. Luigi Busà, nei -75kg del kumite, e Mattia Busato, nel kata, conquistano la certezza matematica della qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. I primi quattro atleti del ranking olimpico di ogni categoria sono infatti ammessi di diritto alla gara più ambita. Dopo Viviana Bottaro, anche Luigi Busà, pluricampione iridato, e il giovane Mattia Busato saranno presenti e pronti a vivere il sogno di Tokyo 2020.

Altre News