Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Campionati Italiani U21: i podi del kata maschile e femminile

images/karate/large/podio_kata_individuale_femminile_U21_2021.jpeg

Roma, 14 maggio 2021 – Si chiude la prima giornata dei Campionati Italiani di Karate U21 con i podi del kata individuale maschile e femminile. Sessantadue ragazzi e settantuno ragazze tra i sedici e i venti anni di età, hanno calcato i tatami del PalaPellicone questo pomeriggio, contendendosi il titolo nazionale. In palio, per i primi cinque classificati, c’era anche l’accesso diretto ai Campionati Italiani Assoluti 2021.

 

Ecco i podi del kata individuale U21:

 

Femminile

1° Elena Roversi – A.S.D. Master Rapid SKF

2° Carolina Amato – C.S. Esercito Roma

3° Eva Ferracuti – G.S. Fiamme Oro Roma

3° Sara Soldano – A.S.D. Dojo Matsumura

5° Orsola Donofrio – A.S.D. Centro Attività Motoria Donofrio

5° Sonia Inzoli – A.S.D. Olimpia Karate Bergamo

Dopo tre gironi di eliminatorie, alle finali sono arrivate queste sei ragazze, alla ricerca della medaglia. Elena Roversi ha battuto Carolina Amato col punteggio di 25.0 a 24.88, in uno scontro molto equilibrato, come lo sono stati anche quelli per le finali del bronzo. Eva Ferracuti ha battuto Sonia Inzoli nonostante la parità di punteggio (24.88 a 24.88), mentre Sara Soldano si è imposta su Orsola Donofrio (24.94 a 24.4).

 

Maschile:

1° Alessio Ghinami – C.S. Carabinieri Roma

2° Mirko Barreca – A.S.D Karate Tarquinia Fatamorgana

3° Giulio Sembinelli – A.S.D. Master Rapid SKF

3° Pietro Binotto – S.S.D. Sport Target

5° Federico Arnone – A.S.D. Master Rapid SKF

5° Darie Raclau S.S.D. Guazzaroni

Anche i ragazzi hanno affrontato tre gironi eliminatori prima di arrivare alle tre finali. Nelle finali per il bronzo Pietro Binotto ha superato Darie Raclau (24.6 a 23.8) e Giulio Sembinelli ha avuto la meglio sul compagno di squadra Federico Arnone (25.14 a 24.94). Nella finale per l’oro, invece, Aleesio Ghinami ha vinto ai danni di Mirko Barreca con il risultato di 25.26 a 24.12.

 

Per vedere l’andamento di tutti i gironi, clicca qui.

 

L’appuntamento con I Campionati Italiani di Karate U21 è rimandato a domani con le eliminatorie e le finali delle categorie di peso dei -60, -67 e -84 del kumite maschile e quelle dei -50 e -55 del kumite femminile. Dalle 10:30 sarà possibile seguire la diretta streaming sulla Home Page del sito FIJLKAM.

Altre News