Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

Si conclude la kermesse mondiale di Istanbul

/immagini/Lotta/2011/logo_istanbul_01.jpg

Roma, 18 settembre – Con l’impegno in gara di oggi delle ultime categorie stile libero si conclude il campionato mondiale di Lotta, prima competizione a regalare i “pass” olimpici per Londra 2012.

Gli azzurri in gara in questa specialità non sono riusciti a centrare l’obiettivo, come più volte sottolineato dal DT Carlo Marini, il livello della gara è stato elevatissimo ed il divario tra gli atleti azzurri e quelli delle roccaforti dell’Est e dei nuovi Paesi emergenti è grande e difficile da colmare. Nonostante queste palesi difficoltà gli azzurri sono riusciti a mostrare almeno un po’ di unghie superando il primo turno nelle categorie 74 e 84 chilogrammi con Carmelo Lumia e Andrea Sorbello.

Lumia si è affermato sull’equadoregno Mercado Estacio per 5-0, 2-1, per poi essere fermato dal bielorusso Gaidarov che non l’ha ripescato. Sorbello, negli 84 kg. ha superato al primo turno il rappresentante delle Isole Marshall Waylon Muller, ma al secondo turno si è arreso al giapponese Shinya Matsumoto. Anche per lui niente ripescaggio.

Anche la corsa di Vincenzo Rizzotto nei 60 kg. e di  Pietro Piscitelli nei 66 è stata breve: entrambi eliminati al primo turno non sono stati ripescati.

 

I risultati completi su: www.fila-wrestling.com/istanbul2011

 

Altre News