Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

Torneo di Sofia: lo stile libero manca l’occasione

/immagini/Kg66Campagna-_MKD_Mitrov_03.jpg***Kg84Fasugba-_BLR_Ganev_01.jpg***Kg66Campagna-_MKD_Mitrov_24.jpg

Roma, 20 aprile 2012 – Oggi a Sofia, dove si è svolta la prima giornata del torneo europeo di qualificazione olimpica, si è concretizzato il timore del DT azzurro Carlo Marini riguardo lo stile libero e i nostri due lottatori in lizza per il pass olimpico sono rimasti lontani dal podio. Nei 66 chilogrammi Raimondo Campagna ha perso al primo turno contro il macedone  Mitrov (4-1, 2-0) atleta di livello discreto che ha poi fermato la sua corsa in semifinale. Sono infine approdati alla finale della categoria, conquistando quindi l’accesso a Londra, il bulgaro Shabanau (oro) e l’armeno Safaryan. Nella seconda categoria che ci riguardava da vicino, quella degli 84 chilogrammi, stessa sorte per Anthony J. Fasugba eliminato da Mihail Ganev. “L’incontro è stato equilibrato, forse con qualche incertezza nell’arbitraggio – racconta al telefono da Sofia Marini – i due sono stati in situazione di parità in entrambe le riprese fino a pochi secondi dal fischio e l’incontro è finito 1-0, 1-0. Anthony poteva aspirare a qualcosa di più, ma Ganev è pur sempre un campione del mondo, secondo quest’anno agli europei. Un osso veramente duro.” I finalisti nella categoria sono l’armeno Nurmagomedov e il turco Bolukbasi.

Domani saranno in gara Adnrea Minguzzi contro l’albanese Mirukaj, Paolo Fucile nei 60 chilogrammi che se la vedrà con l’armeno Mikayelyan e Riccardo Magni nei 66 opposto al lituano Venckaitis.

 

Altre News