Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

Sabrina Esposito Lotta per il bronzo mondiale

/immagini/Lotta/2008/Tokyo_01.jpg
Roma, 11 ottobre - Belle notizie quelle che giungono da Tokyo, dove la nostra Sabrina Esposito è in finale per il bronzo. L’azzurra ha avuto un sorteggio decisamente sfortunato estraendo il numero 22 e finendo ultima nel tabellone, in una categoria particolarmente popolosa, quella dei 59 chilogrammi.
Il primo incontro lo ha affrontato contro la mongola Enkhbayar Tsevegmed, bronzo ai Mondiali juniores e campionessa d’Asia juniores, titoli conquistati entrambi nel 2008. Sabrina non si è lasciata impressionare dai titoli dell’atleta mongola e si è imposta nel corso di un appassionante match per 0-1 e 7-4; ha successivamente affrontato la venezuelana Mirna Henriquez, superandola per 1-0, 1-0 e la canadese  Katie Patroch sconfitta per 3-2, 1-0.
Un percorso eccellente, quindi, per la nostra azzurra che si è interrotto in semifinale ad opera della russa Natalia Golts, che l’ha schienata nella seconda frazione.
Sabrina Esposito è in attesa, ora, dell’incontro di finale per il terzo/quinto posto che potrebbe regalargli una medaglia di bronzo. Le finali inizieranno alle ore 17.30 locali.

Altre News