Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

A Trieste il Memorial Savron è pronto per la dodicesima sfida

/immagini/Judo/2015/20140607_095451.jpg

Ostia, 11 giugno 2015. Si rinnova l’appuntamento del Friuli Venezia Giulia con la lotta ed a partire dalle 9.30 di sabato 13 giugno a Trieste, nel palasport intestato al lottatore campione del mondo Giorgio Calza, un centinaio di atleti si batteranno in occasione della dodicesima edizione del Memorial Mauro Savron. La manifestazione internazionale, organizzata da una collaborazione fra Fabio Savron, il Comitato Regionale Lotta, il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco “Ravalico” e con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune di Trieste, vuole ricordare Mauro Savron, lottatore e Vigile del Fuoco triestino, con una gara di stile libero riservata a tutte le classi d’età maschili ed alle junior, senior femminili. Ai nastri di partenza non ci sarà l’Austria, vincitrice dell’ultima edizione, e la corsa per aggiudicarsi il primato si prospetta particolarmente aperta fra le migliori squadre italiane ed i Vigili del Fuoco Ravalico Trieste, ultimi alfieri di uno sport che ha portato tanto prestigio nel capoluogo regionale, al punto che una delle prime mattonelle della Walk of Fame dello sport italiano, inaugurata il mese scorso al Foro Italico da Giovanni Malagò, è dedicata a Giovanni Raicevich, leggendario lottatore triestino, classe 1881. All’epoca fu definito l’uomo più forte del mondo, oggi è fra i primi cento atleti di sempre di tutti gli sport.

 

Altre News