Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Daigoro Timoncini a Rio: missione compiuta!

images/1.jpg

Roma, 6 maggio 2016 - Daigoro Timoncini andrà a Rio de Janeiro. L’atleta faentino, colosso della greco romana dei 98 chilogrammi, ha staccato il pass olimpico nell’ultimo torneo mondiale di qualificazione in svolgimento a Istanbul (TUR). La qualificazione di Timoncini era però nell’aria dopo la grande delusione di due settimane fa in Mongolia dove, pur vincendo il bronzo, l’agognato accesso a Olimpia gli era sfuggito per un punto nella finalissima contro lo svedese Carl Schoen. “Posso dire solo che sono felice – commenta Daigoro dalla Turchia – ho lavorato tanto per ottenere questo risultato e ce l’ho fatta. Ora mi concentrerò sulla preparazione per il Brasile dove mi aspetta la terza Olimpiade della carriera. Mi piacerebbe chiudere in bellezza.”

La gara di Daigoro Timoncini è stata da manuale e ha evidenziato la grande determinazione dell’Azzurro: sorteggiato nella parte bassa del tabellone, ha superato il kazako Yerulan Iskakov per 7 a 2, il coreano Seungjun Kim per 3 a 1, l’onduregno Kevin Mejia Castillo con una fantastica schienata e, in semifinale, il norvegese Felix Baldauf con 2 a 1 mozzafiato. L’accesso alla finale gli ha automaticamente permesso l’accesso alle Olimpiadi di Rio, dato che il torneo di Istanbul qualifica i primi due classificati di ogni categoria di peso. Stasera contenderà la medaglia dl’oro al turco Cenk Ildem, ma a questo punto la squadra azzurra della greco romana sta già festeggiando e tutti i tifosi della squadra Azzurra olimpica con loro.

Altre News