Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Campionati Mondiali al via sabato: Chamizo guida sette azzurri verso Budapest

images/frank_chamizo_mondiali_2017.jpg

Roma, 16 ottobre 2018 - L’attesa è finita. Da sabato 20 a domenica 28 ottobre andranno in scena a Budapest i Campionati Mondiali seniores di Lotta. Otto azzurri sono pronti a partire alla volta dell’Ungheria per la sfida più importante e attesa dell’anno accompagnati dal Presidente Domenico Falcone, il segretario Massimiliano Benucci, Il Vice Presidente Giovanni Morsiani, il Team Manager azzurro Lucio Caneva, il coordinatore del settore tecnico Antonio Cadullo e l’arbitro mondiale Edit Dozsa. “I ragazzi sono pronti – sottolinea Caneva -. Abbiamo lavorato tanto e ci siamo preparati al meglio, ora non dobbiamo fare altro che far parlare il campo”. A capitanare gli azzurri Frank Chamizo, che aprirà le competizioni sabato 20 ottobre in cerca del suo terzo titolo iridato: “Non sarà facile. È il numero 1 del ranking e ha già dimostrato di esserne assolutamente all’altezza, per questo sarà testa di serie, il che ha i suoi pro e i suoi contro: i suoi due principali avversari, l’ameircano Jordan Burroughs e il turco Soner Demirtas, non essendolo potrebbero incontrarlo già al suo primo turno. Dipenderà tutto dal sorteggio”. Un anno importante per la lotta italiana che ha già raccolto risultati importanti e che spera di chiudere al meglio l’anno con questi Mondiali: “Non abbiamo pressione e non possiamo parlare di medaglie, la lotta mondiale ci ha insegnato a non farci aspettative, ma i ragazzi sono tranquilli e ce la metteranno tutta”, conclude Caneva. Seduti a bordo materassina ci saranno i coaches Gaidar Gaidarov, Enrique Valdes Ysasi, Luis Enrique Mendez Lazo e Adrian Droeshout Jimenez. 

Gli azzurri: 

Stile Libero: Givi Davidovi (57 kg), Frank Chamizo (74 kg), Abraham Conyedo (97 kg);

Greco-Romana: Ignazio Sanfilippo (67 kg), Fabio Parisi (87 kg), Nikoloz Kakhelashvili (97 kg);

Femminile: Sara Da Col (62 kg), Dalma Caneva (68 kg).

Il programma

Sabato
Qualification Rounds & Semifinals SL 61,74,86,125 kg

Domenica
Qualification Rounds & Semifinals SL 57, 65, 79, 92 kg
Repechage & Finals SL 61,74,86,125 kg

Lunedì
Qualification Rounds & Semifinals SL 70, 97 kg / LF 55, 59 kg
Repechage & Finals SL 57, 65, 79, 92 kg 

Martedì
Qualification Rounds & Semifinals LF 65, 68, 72, 76 kg 
Repechage & Finals SL 70, 97 kg / LF 55, 59 kg

Mercoledì
Qualification Rounds & Semifinals LF 50, 53, 57, 62 kg
Repechage & Finals LF 65, 68, 72, 76 kg Giovedì

Qualification Rounds & Semifinals GR 55, 63, 72, 82 kg
Repechage & Finals LF 50, 53, 57, 62 kg 

Venerdì 
Qualification Rounds & Semifinals GR 60, 67, 87 kg
Repechage & Finals GR 55, 63, 72, 82 kg

Sabato
Qualification Rounds & Semifinals GR 77, 87, 130 kg
Repechage & Finals GR 60, 67, 87 kg

Domenica
Repechage & Finals 77, 97, 130 kg

Altre News