Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mondiali 2018: Da Col fuori, la lotta femminile chiude senza medaglie

images/Da__Col-Mondiali_2018.jpeg

Roma, 24 ottobre 2018 - La lotta femminile chiude senza medaglie a Budapest. Non è riuscita nell’impresa Sara Da Col che, ai Campionati Mondiali in svolgimento a Budapest, ha ceduto il passo al primo turno alla statunitense Mallory Verte. La 26enne azzurra nei -62 kg è stata superata dall’avversaria per 10-0: l’americana si è portata in vantaggio per 2-0 dopo poco più di un minuto, punteggio mantenuto fino alla ripresa dove Verte l’ha atterrata per poi proiettarla due volte portandosi sull’8-0 e concludendo poi con l’ultimo atterramento da due punti. Sara ha così atteso il proseguimento della gara osservando le positive vittorie della statunitense fino in semifinale: proprio nell’incontro decisivo che avrebbe regalato il ripescaggio all’azzurra, Verte cede 2-0 alla bulgara Taybe Mustafa Yusein. La rassegna iridata va verso la conclusione e proprio questa mattina sono iniziate le eliminatorie dedicate alla greco-romana. Per l’Italia domani turno di riposo non avendo azzurri in gara, si riparte venerdì con Ignazio Sanfilippo (67 kg), Fabio Parisi (87 kg).