Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mondiali Under 23: Kakhelashvili quinto. Domani in gara Campagna e Rinaldi

images/large/Nikoloz_mondiali_u23.jpg

Roma, 14 novembre 2018 - Nikoloz Kakhelashvili si classifica al quinto posto nella greco-romana ai Campionati Mondiali Under 23 in svolgimento a Bucharest, in Romania. L’azzurro, nei -97 kg, non riesce a superare nella finalina per il bronzo il georgiano Giorgi Melia che si impone per 3-1. È Nikoloz a mettere a segno il primo punto dopo poco più di un minuto, riuscendo magistralmente a  tenere il vantaggio fino al termine del primo tempo, nella ripresa è però Melia ad impostare il gioco: negli ultimi due minuti prima trova prima il punto della parità e poi una proiezione da due punti che determinerà il punteggio finale. Amarezza per l’italo-georgiano che nel pomeriggio era riuscito ad imporsi nel ripescaggio sul bielorusso Dzmitry Kaminski per 3-1, dopo aver superato ieri in successione l’atleta del Kirghizistan Uzur Dzhzupbekov (4-0) e il polacco Gerard Cyprian Kurniczak (9-0). Lo stop era arrivato solo ai quarti per mano del russo Aleksandr Golovin (4-1), vincitore oggi del titolo sull’ungherese Torowk per 5-2. Chiuse le categorie dedicate alla greco-romana, domani si continua con la femminile con due azzurre in gara: Aurora Campagna nei -62kg ed Enrica Rinaldi nei -72kg. 

Altre News