Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mondiali in Kazakistan, Timoncini e Parisi out. Domani tocca a Sandron e Abbrescia

images/LOTTA/large/daigoro-timoncini-165.jpg

Roma, 15 settembre 2019 - Sfuma il sogno iridato di Daigoro Timoncini e di Fabio Parisi, entrambi stoppati durante le eliminatorie dei Campionati Mondiali in svolgimento a Nur Sultan, in Kazakistan. Il tre volte olimpionico e bronzo europeo Daigoro Timoncini non riesce ad avere la meglio sul cubano Gabriel Alejandro Rosillo Kindelan, vincitore per 9-0: la speranza ripescaggio resta viva fino ai quarti quando il cubano viene fermato dall’iraniano Mohammadhadi Abdollah Saravi. 

Stessa sorte per Fabio Parisi che nei -87 kg parte dai sedicesimi ma cede all’austriaco Amer Hrustanovic per 6-0, il quale viene sconfitto subito dopo dal tedesco Denis Maksymilian Kudla fermando definitivamente la corsa dell’azzurro. 

Per la greco-romana restano in gara Jacopo Sandron nei 60 kg e Riccardo Vito Abbrescia nei 77 kg che saliranno sulle materassine kazake domani. 

Altre News