Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mondiali in Kazakistan: Davidovi ai ripescaggi! Domani tocca al capitano Frank Chamizo. La gara su Rai Sport

images/News_Lotta/large/Givi_Davidovi_5.jpg

Nur-Sultan 19 settembre 2019 È un'Italia che cerca l'acuto quella che stiamo osservando ai Campionati Mondiali di Nur-Sultan, in Kazakistan. Le ragazze della lotta sono costrette ad attendere il prossimo giro per ottenere medaglie e qualificazioni olimpiche. Infatti, nulla di fatto per le tre atlete in gara di oggi.

Eleni Pjollai è stata la prima a salire sul tappeto, ma la sua permanenza non si è protratta a lungo: la padrona di casa, la kazaka Syzdykova bronzo a Rio 2016, ha fermato l'azzurra dopo 2 minuti d'incontro per superiorità tecnica.

Dalma Caneva ha incontrato ai sedicesimi la nigeriana Oborududu che ha messo subito in difficoltà l'azzurra. L'incontro è finito per superiorità tecnica della nigeriana che successivamente ha subito lo stop agli ottavi per mano della statunitense Mensah.

Aurora Campagna ha iniziato la sua avventura scontrandosi con una vecchia conoscenza, l'ungherese Sastin, battuta in semifinale durante gli Europei di aprile. Il lieto fine dell'incontro questa volta è andato a favore dell'avversaria che a un minuto dalla fine è riuscite a scappare da una situazione di parità piazzando ben 5 punti. L'incontro si è concluso per 2 a 7. La Sastin si è poi arresa in semifinale con la bulgara Yusein.

Givi Davidovi, ha superato nei sedicesimi lo spagnolo Metreveli Vartanov per 3 a 1 e si è poi fermato agli ottavi, quando il turco Atli, numero uno del ranking e medaglia di bronzo in carica, si è imposto per superiorità tecnica. Atli è approdato in finale ed è così che per il nostro azzurro si sono aperte le porte dei ripescaggi. Davidovi, per ottenere un pass olimpico, dovrà superare prima il cinese Shaofeng e poi il serbo Micic. In tal caso, avrebbe anche accesso alla finale per il bronzo contro il kazako Sanayev.

Domani toccherà farsi valere anche a Frank Chamizo che andrà a caccia del 3° oro iridato e del pass per Tokyo 2020 nei 74kg. Rai Sport trasmetterà in differita la sua gara alle ore 17:00 (canale 57 DT).

Altre News