Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ritorna la lotta internazionale a Belgrado con la Individual World Cup

images/LOTTA/large/per_news_lotta.jpg

Roma, 13 novembre 2020 – Torna, finalmente, la lotta internazionale. Andrà in scena a dicembre, nella Stark Arena di Belgrado, la Individual World Cup.

Sarà un evento sostitutivo dei classici Senior World Championships programmati a Belgrado nello stesso periodo. I criteri stabiliti dalla UWW perché i Mondiali avessero luogo, infatti, richiedevano che almeno 8 delle migliori 10 nazioni dei Mondiali 2019 e il 70% degli atleti totali potessero partecipare anche nel 2020. Purtroppo, a causa della pandemia di Covid-19, molte nazioni si sono trovate impossibilitate a viaggiare e i criteri non sono stati soddisfatti.

Ma la voglia di lotta è tanta e lo ha sottolineato anche il presidente della UWW Nenad Lalovic: “Vogliamo vedere i nostri atleti gareggiare di nuovo sulla materassina. È importante per la nostra organizzazione e ci impegniamo a fornire loro un'opportunità”.

Le date precise sono ancora da definire ma la lotta internazionale ritrova finalmente i suoi palazzetti e le sue gare.

Per quanto riguarda il Congresso ordinario e le elezioni, alle quali sono candidati fra gli altri Lucio Caneva e Marina Pellicone, si è deciso di posticiparle al 2021. Mentre la World Wrestling End of Year Conference si farà, ma in versione virtuale.

Altre News