Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Gli impegni della lotta olimpica e il percorso verso Tokyo

images/LOTTA/large/frank_chamizo_9_20190920_NUR_SULTAN.jpg

Roma, 19 gennaio 2021 – Dopo il fine settimana che ha visto la femminile impegnata al Grand Prix Henri Deglane e la grecoromana impegnata al Grand Prix Zagreb Open, abbiamo fatto il punto della situazione con il Team Manager Lucio Caneva sui prossimi impegni della nazionale, in particolare nel cammino verso Tokyo.

Ad oggi, Frank Chamizo è ufficialmente qualificato alle Olimpiadi, ma il cammino è ancora lungo: “Finora, nell’unica gara disponibile ovvero i Mondiali del 2019 a Nur Sultan, si è qualificato soltanto Frank Chamizo che ha conquistato la medaglia d’argento. Il cammino, per tutti gli altri, è segnato intanto dall’importante gara di Ranking Series che si svolgerà qui a Roma. Nello stesso tempo atleti e atlete si stanno preparando per arrivare al 18 marzo, alla gara di Qualificazione, che si terrà a Budapest. Successivamente, capiremo se avremo altri qualificati oltre a Frank, e intraprenderemo il Campionato di Qualificazione diretta Mondiale che si terrà nel mese di maggio in Bulgaria, a Sofia. Nel frattempo avremo il Campionato Italiano che varrà come selezione dell’Europeo di aprile. Il percorso fino alla seconda gara di qualificazione è questo. Chiaramente, arrivati a maggio dovremo fare il punto della situazione, vedere chi saranno gli azzurri qualificati e pianificare gli allenamenti per arrivare a Tokyo nella miglior forma possibile.”.

Dunque il primo appuntamento importante per Tokyo è la Ranking Series di Roma, ma nel frattempo i nostri lottatori saranno comunque ben impegnati: “Per quanto riguarda i collegiali imminenti, sono partite le convocazioni e dal 17 al 20, a Roma, avremo le selezioni in alcune categorie olimpiche per stabilire quali saranno gli atleti e le atlete che partiranno per Budapest. Dal 20 febbraio, invece, abbiamo un collegiale a Roma che arriverà fino al 4 marzo, data di inizio della Ranking Series. Nel frattempo, la squadra di Stile Libero è partita ieri per la Turchia e rientra il 31 gennaio, e Frank Chamizo, Abraham Conyedo, Nikoloz Kakhelashvili e Jacopo Sandron andranno in Ucraina per un periodo di collegiale nel mese di febbraio.”.

Altre News