Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Lo stile libero chiude gli Assoluti 2021

images/LOTTA/large/assoluti_lotta_squadre.jpeg

Roma, 11 aprile 2021 – Conclusa anche l’ultima giornata dei Campionati Italiani Assoluti 2021, in scena al PalaPellicone per incoronare i lottatori più forti della Penisola. Oggi in gara 128 liberisti provenienti da 48 squadre, tutti con un solo obiettivo. Vincere il Campionato italiano, fondamentale anche per gli Europei del 19 aprile e per il Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica del 5 maggio.

Tra le squadre, sono state le romane a dominare la competizione: primo posto per l’ASD Roma Wrestling Family con 55 punti e secondo posto l’Esercito Roma con 26 punti. In terza postazione si piazza l’Athlon Sassari, ancora con 26 punti.

Fra gli atleti, riconfermano il titolo dell’anno scorso sia il veterano Givi Davidovi nei 57kg che il giovanissimo Simone Vincenzo Piroddu nei 61kg.

Nei 65kg vince John Colin Realbuto, mentre nei 70kg Gianluca Talamo conquista il suo sesto titolo nazionale e Jacopo Masotti è primo nei 74kg, la categoria di Chamizo, quest’oggi assente.

Nei 79kg abbiamo un’altra riconferma, quella di Salvatore Diana, mentre negli 86kg Simone Iannattoni strappa il titolo ad Aron Caneva, battendolo in semifinale.

Infine, nei 92kg la spunta William Raffi, nei 97kg il solito Abraham Conyedo e nei 125 il nuovo campione è Salvatore Crisanti.

 

Di seguito, tutti i podi degli Assoluti 2021 di stile libero:

57kg

1 Givi Davidovi – CUS Torino

2 Morris Studd Obispado – Geko’s Club

3 Ilario Samarelli – Libertas Molfetta

 

61kg

1 Simone Vincenzo Piroddu – Esercito Roma

2 Alessandro Cimiero – Colombo Genova

3 Marco Azzarello – ASD Roma Wrestling Family

3 Paolo Lumia – C.A.S.D.T.I.

 

65kg

1 John Colin Realbuto – Geko’s Club

2 Daniel Raffi – Carabinieri Roma

3 Gi D’Introno – Puglia

3 Gianluca Coletti – Imolese Lotta

 

70kg

1 Gianluca Talamo – Wrestling Liuzzi

2 Francesco Gaddini – VV.F. Pisa

3 Felice Matrullo – VV.F. Padula Napoli

3 Francesco Masotti – Chiavari Ring

 

74kg

1 Jacopo Masotti – Chiavari Ring

2 Gavino Pazzona – Athlon Sassari

3 Francesco Iazzetta – CUS Napoli

3 Raffaele Matrullo – GLT. Molfino Terni

 

79kg

1 Salvatore Diana – Fiamme Rosse Roma

2 Tommaso Ferrari – Colombo Genova

3 Rosario Cataldo ASD Roma Wrestling Family

3 Alessandro Usai – CUS Bergamo

 

86kg

1 Simone Iannattoni – Fiamme Oro Roma

2 Sergio Trovato – Meeting Giarre

3 Aron Caneva – Esercito Roma

3 Edoardo Bigliani – Lotta Seggiano

 

92kg

1 William Raffi – Athlon Sassari

2 Davide Cossu – Shardana Silanus

3 Andrei Petris Bog Dan – Take Down

3 Gabriele Strippoli – Athlon Judo

 

97kg

1 Abraham Conyedo Ruano – Esercito Roma

2 Edoardo Gigliotti – Gigliotti Nuoro

3 Akim El Faitouri – G.L. Livornesi

 

125kg

1 Salvatore Crisanti – ASD Roma Wrestling Family

2 Nicolò Borsellino – Sorgini Lotta Roma

3 Fabiano Morelli – Athlon Sassari

 

Squadre:

1 ASD Roma Wrestling Family – 55 punti

2 – Esercito Roma – 26 punti

3 – Athlon Sassari 26 punti

Altre News