Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Greco romana agli World Olympic Qualifiers: Kakhelashvili si arrende sul finale

images/LOTTA/large/Nikoloz.jpeg

Roma, 8 maggio 2021 – La terza giornata di World Olympic Qualifiers ha visto la greco romana salire sulle materassine di Sofia e tentare il tutto per tutto in questa ultima possibilità di qualificarsi alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Kakhelashvili era sicuramente il più attenzionato e infatti è arrivato in semifinale, come già al torneo di qualificazione diretta europeo. Purtroppo, anche stavolta Nikoloz non è riuscito a imporsi nell’ultima sfida, quella decisiva. Si è arreso all’ungherese Szoke sul risultato di 6-1, dopo un grande percorso in cui ha eliminato il norvegese Baldauf e l’azero Lokiayev. Lo vedremo comunque domani nella finale per il bronzo, valida per i punti ranking.

Gli altri greco romanisti in gara erano Riccardo Vito Abbrescia (77 kg), Mirco Minguzzi (87 kg) e Luca Svaicari (130 kg). Abbrescia ha battuto il qatariota Badr ma ha perso agli ottavi con il lituano Galkinas. Minguzzi è stato sconfitto dal croato Huklek dopo aver vinto con il colombiano Jaramillo. Svaicari, invece, è stato eliminato al primo turno dal ceco David.

Finiscono qui le possibilità di qualificare altri atleti, ormai il team per Tokyo è definito e sarà composto dai liberisti Frank Chamizo (74 kg) e Abraham Conyedo (97 kg). Domani a Sofia vedremo comunque Kakhelashvili in finale per il bronzo e Mirco Minguzzi impegnato nel ripescaggio. La diretta sarà sul sito della UWW.

Altre News