Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Grappling/BJJ e MMA

A Ostia il 5° Campionato Italiano

tyle=

Roma, 28 marzo - Domenica 25 marzo si è svolto al Palafijlkam di Ostia il 5° Campionato Italiano di Grappling 2012 con più di 300 atleti partecipanti. Per la prima volta abbiamo avuto la presenza in gara di un nutrito numero di partecipanti di sesso femminile e di bambini (i più piccoli avevano 8 anni di età), ciò dimostra che il Grappling è uno sport che sta crescendo molto anche tra il gentil sesso e tra i giovanissimi. Durante la competizione si sono volte le premiazioni per l' “Atleta dell’anno 2011”, riconoscimento che è stato assegnato per il Grappling No-Gi a Luca Anacoreta, per il Grappling Gi a Lamberto Raffi, per il Grappling femminile a Julia Klammsteiner e per le MMA a Luca Brugnolini.
La competizione ha costituito prova di selezione per la Nazionale Italiana che parteciperà ai Campionati Europei e ai Campionati Mondiali della FILA del 2012.
La classifica a squadre ha visto vincitrice la società sportiva “Aeterna Jiu Jitsu” di Rogerio Olegario, al secondo posto la società sportiva “Rio Grappling Club” di Bernardo Serrini e al terzo posto le società sportive “League Jiu Jitsu” di Rogerio Olegario e "Brazilian Jiu-Jitsu Bolzano" di Alessandro Federico.

Sul sito www.figmma.it sono visionabili i risultati completi ed a breve anche le foto e i video degli incontri.

Altre News