Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A Manesseno per Coppa Italia e Grand Prix di Ju Jitsu

images/large/facebook_1553253455508.jpg

L’appuntamento è a Manesseno dove, domani e domenica, è in programma la Coppa Italia 2019 ed il Grand Prix Cinture nere di Ju Jitsu. La manifestazione, affidata all’organizzazione del Comitato Regionale della Liguria presieduto da Filippo Faranda con la collaborazione di Stefania Bavoso, Fiduciario regionale per il Ju Jitsu, registra un’affluenza particolarmente consistente in quanto sono coinvolte tutte le fasce d’età e grado, la Coppa Italia infatti è riservata ai gruppi ‘gialle e arancioni’ e ‘verdi, bli, marrone’, mentre il Grand Prix è per le cinture nere. Sabato sia le gare di Coppa Italia che di Grand Prix affronteranno le prove di Ne Waza, una tipologia di combattimento che si sviluppa a terra, con tecniche di leve, strangolamenti e immobilizzazioni, mentre nel pomeriggio il confronto sarà con il Duo System e il Duo Show, competizioni dimostrative di tecniche effettuate sia a mani nude che armate. In programma anche la specialità del Fighting, categorie femminili, ovvero combattimento in cui si inizia a distanza con atemi di mano e piedi, per proseguire poi a contatto ed a terra. Domenica infine, la specialità del Fighting sarà la grande protagonista con tutte le categorie maschili.

Altre News