Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Sabato e domenica Londra e Paks attendono 56 italiani alla prova

/immagini/Judo/2015/BritishOpen.png

Ostia, 7 luglio 2015. Londra e Paks sono le destinazioni per 56 atleti italiani che sabato e domenica prossimi saranno impegnati nell’European Cup Senior “British Open” nella SSE Arena a Wembley e nell’European Cup Junior “Atom Cup” a Paks. Quattordici gli iscritti al British Open, Daniel Lombardo, Carmine Di Loreto (60), Davide Faraldo (66), Ermes Tosolini, Marco Maddaloni (73), Ares Zanella (81), Domenico Di Guida (100), Antonio Scialla (+100), Michela Fiorini (48), Fabiola Pidroni (52), Francesca Busto, Giorgia Dalla Corte (63), Chiara Meucci (70), Melora Rosetta (78), mentre sono quarantadue gli iscritti all’Atom Cup in Ungheria, Angelo Vilardo (55), Manuel Lombardo, Mario Petrosino, Luca Caggiano, Angelo Pantano (60), Gabriele Bossettini, Mattia Miceli, Gabriele Sulli (66), Angelo Mirabella, Niccolo Avallone, Rene Villanello, Edoardo Bucci, Davide Nuzzo, Leonardo Casaglia, Andrea Gismondo (73), Riccardo Corno, Alessandro Bergamo, Salvatore D’Arco, Gaetano Palumbo, Alberto Bertoni (81), Stefano Berbatti, Federico Rollo, Lorenzo Todini (90), Claudio Pepoli, Davide Pozzi (100), Andres Felipe Moreno (+100), Sofia Petitto (44), Romina Passa (48), Daniela Raia, Simona Pollera, Francesca Giorda, Giulia Pierucci (52), Giulia Caggiano, Miriam Boi (57), Roberta Maietta, Chiara Cacchione (63), Soraya Luri Meret, Giorgia Stangherlin (70), Benedetta Sforza, Ilaria Silveri, Daniela Vocolodi (78).

 

Altre News