Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Azzurri a Tunisi per l’IJF Grand Prix, Quintavalle & c. a Tokio

ong><font face=
Ostia, 7 maggio 2009. Sui tatami del Palais des Sports d'El Menzah di Tunisi si disputa, sabato 9 e domenica 10 maggio, il 25° International Judo Tournament - “IJF Grand Prix Tunis 2009”. La manifestazione distribuisce un monte premi di 100.000 dollari, ma anche e soprattutto punti utili per la World Ranking List, che nel 2012 determinerà chi sarà ammesso alle Olimpiadi di Londra. L’Italia guidata da Felice Mariani e Luigi Guido è presente con nove atleti. 60 kg: Fabio Andreoli (Carabinieri); 66 kg: Damian Waser (Fiamme Gialle) e Yuri Contegreco (Carabinieri); 73 kg: Giovanni Di Cristo (Fiamme Gialle) e Luca Poeta (Fiamme Oro); 81 kg: Giovanni Alessio (Fiamme Azzurre); 90 kg: Lorenzo Bagnoli (Fiamme Azzurre); 100 kg: Alberto Borin (Fiamme Azzurre); +100 kg: Alessandro Frezza (Carabinieri). Sabato gareggiano 48-52-57-63 kg femminili e 60-66-73 kg maschili, domenica 70-78 e +78 kg femminili, 90-100 e +100 kg maschili. Prosegue intanto con profitto lo stage di allenamento al Kodokan di Tokio della nazionale femminile composta da Valentina Moscatt (Fiamme Oro), Rosalba Forciniti (Carabinieri), Giulia Quintavalle (Fiamme Gialle), Erika Barbieri (Carabinieri), Assunta Galeone (Fiamme Gialle) e guidata da Dario Romano che, iniziato il 30 aprile, si protrarrà fino al 16 maggio.

Altre News