Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Tampere saluta l’EYOF, il judo azzurro si conferma fra i big

/immagini/Judo/2009/tampere_097_RID.jpg
Tampere, 24 luglio 2009. Con la gara di Carolina Costa nei +70 kg si è conclusa nell’Ice Palace di Tampere il 10° Festival Olimpico della Gioventù Europea della squadra azzurra guidata da Nicola Moraci, Laura Di Toma e Raffaele Toniolo. La siciliana del Gymnasium Club Messina ha superato il primo turno con l’ippon inflitto dopo 1’02” ad Aelita Petraite (LAT), ma poi le sconfitte patite da Christin Eberhard (GER) per yuko ed Urska Potocnik (SLO) per ippon (34”), l’hanno lasciata nella zona bassa della classifica. Rimane in ogni caso eccellente il risultato complessivo ottenuto dalla squadra che, con l’oro di Odette Giuffrida (48), l’argento di Valeria Ferrari (70), un quinto posto con Angelina Bombara (44) e due settimi con Maria Centracchio (52) e Marie Noelle Kamano (57) difende con onore il prestigio azzurro in questa classe d’età e rimane fra le top ten del medagliere EYOF. L’Italia è settima alle spalle di Russia (4-1-1), Azerbaijan (2-1-1), Belgio (2-0-1), Germania (1-3-0), Ucraina (1-1-3), Olanda (1-1-1). Il percorso degli azzurri e classifiche finali. 90 kg: nessun azzurro in gara 1. NIKIFOROV, Toma BEL 2. LEKAVICIUS, Zilvinas LTU 3. KATIC, Jurica CRO 3. ZAKRZEWSKI, Jakub POL 5. BABIC, Risto SRB 5. BINGOL, Sinan TUR 7. HAEFNER, David GER 7. HEGEDUS, Botond HUN +90 kg: nessun azzurro in gara 1. DOVTUKAEV, Sulim RUS 2. KOLESNIK, Andrii UKR 3. CAVALETTI, Pierre FRA 3. KOSTADINOV, Atanas BUL 5. DRAGIC, Vito SLO 5. SENIAUSKAS, Augustinas LTU 7. KHAKHALEISHVILI, Rostomi GEO 7. KOLCU, Mehmet Ensar TUR +70 kg: Carolina Costa, 9ª class Ottavi di finale: vince su Aelita Petraite (LAT) per ippon (1’02”) Quarti di finale: perde da Christin Eberhard (GER) per yuko Recupero: perde da Urska Potocnik (SLO) per ippon (34”) 1. MARTIN, Aroa ESP 2. EBERHARD, Christin GER 3. LENOIR, Miriiti FRA 3. VAN SLOTEN, Esmee NED 5. KEBADZE, Elene GEO 5. POTOCNIK, Urska SLO 7. EKINCI, Hatice Merve TUR 7. SASSI, Sabra BEL