Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Tre medaglie azzurre ai Mondiali di Kata a La Valletta

/immagini/Judo/2009/VOLPI_CALDERINI.jpg
La Valletta, 17 ottobre 2009. Italia per tre volte sul podio nella prima giornata dei Campionati del Mondo di Kata che si disputano nel Cottonera Sports Complex a La Valletta. Due coppie azzurre sul podio iridato del Ju no kata alle spalle dei giapponesi Etsuko Yokoyama-Chigusa Omori con i laziali Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini sul secondo gradino davanti alle cremonesi Ilaria Sozzi e Marta Frittoli. Il Giappone si è aggiudicato anche i titoli del Nage e del Katame, dove gli azzurri Stefano Proietti e Stefano Di Lello hanno conquistato il terzo posto. Venticinque le nazioni in gara (15 europee, 4 delle Americhe, 3 dell’Asia, 2 dell’Oceania e 1 dell’Africa) in rappresentanza di tutti e cinque i continenti. Domenica si conclude con Kime no kata, Kodokan goshin jitsu e l’IJF Judo Show Cup. Classifiche KATAME NO KATA (18 coppie) 1) Yuji Matsumoto – Masahiko Nakahashi (JPN) 2) Juan Goicoechandia – Roberto Villar (ESP) 3) Stefano Proietti – Stefano Di Lello (ITA) 4) Sebastian Frey – Kam Sei Chow (GER); 5) Elio Paparello – Nicola Ripandelli (ITA); 6) Alexander Reid Waddel – Paul Brady (GBR) NAGE NO KATA (19 coppie) 1) Katsuyuki Kondo – Okochi Tetsuki (JPN) 2) Raul Camacho – Roberto Camacho (ESP) 3) Lulian Surla – Aurelian Fleisz (ROU) 4) Peter Tummers – Yjeerd Van de Put (NED); 5) Mohammed Alì Noudehi – Amir Hasari Farzameh (IRI); 6) Pasi Ornas – Mika Salsoila (FIN); 10) Diego Tommasi – Enrico Tommasi (ITA) ; 12) Andrea Sozzi – Antonio De Fazio (ITA) JU NO KATA (16 coppie) 1) Etsuko Yokoyama – Chigusa Omori (JPN) 2) Ubaldo Volpi – Maurizio Calderini (ITA) 3) Ilaria Sozzi – Marta Frittoli (ITA) 4) Manuel Garcia – Vicente Picazo (ESP); 5) Wolfgang Dax Romswinkel – Ulla Loosen (GER); 6) Alina Zaharia – Alina Cheru (ROU)

Altre News