Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

Karate - A Zagabria da domani il via agli Europei

/immagini/Karate/2009/logo_Europei.jpg
Roma,7 maggio - Gli Azzurri sono a Zagabria (Cro) per prendere parte, alla 44^ edizione del Campionato Europeo Seniores di kata e kumite individuale ed a Squadre, Maschile e Femminile, in programma presso l’imponente struttura Dom Sportova Zagreb, da domani, venerdi 8, fino a domenica 10 maggio. La Rappresentativa Italiana è accompagnata dal Capo Delegazione, il Vicepresidente Fedrale Prof. Giuseppe Pellicone e dal DT Prof. Pierluigi Aschieri con lo Staff Tecnico Nazionale composto da Roberta Sodero (kata), Claudio Guazzaroni e Alessandro Balestrini (kumite) e dagli Arbitri Internazionali Claudio Scattini, Giuseppe Zaccaro e Pietro Antonacci. Con loro è presente anche il Prof. Andrea Lino in veste di Medico Federale. La Squadra Nazionale è composta dai seguenti atleti: Kumite maschile - Michele Giuliani (G.S.Fiamme Gialle Roma) 60 kg., Salvatore Serino (C.S.Esercito Roma) 67 kg., Luigi Busà (G.S.Forestale Roma) 75 kg., Salvatore Loria (G.S.Fiamme Gialle Roma)cat. 84 kg.,  Stefano Maniscalco (G.S.Fiamme Gialle Roma) +84 kg.. A disposizione per la gara a squadre - Nello Maestri (C.S.Esercito Roma) e Alessandro Nardi (C.S.Carabinieri Roma).  Kumite femminile – Sara Cardin (ASD Karate Ponte di Piave) 50 kg.,Susanna Mischiatti (G.S.Forestale Roma) 55 kg., Laura Pasqua (G.S.Forestale Roma) 61 kg., Greta Vitelli (G.S.Forestale Roma) 68 kg., Roberta Minet (G.S.Forestale Roma) 68 kg.. Kata maschile – Vincenzo Figuccio (C.S.Carabinieri Roma), Lucio Maurino  (G.S.Fiamme Gialle Roma), Luca Valdesi (G.S.Fiamme Gialle Roma). Kata femminile – Sara Battaglia  (ASD Karate Pozzuolo), Viviana Bottaio (ASD Colle degli Ometti Genova), Samantha Piccolo (Jitakyoei Karate Club Gorgo). A loro il compito di mantenere quel trend che vede l'Italia tra le Nazioni leader, con piazzamenti prestigiosi nell’ultimo triennio: secondo posto a Tallinn 2008 alle spalle della Spagna (2 Ori, 3 Argenti,3 bronzi); il predominio assoluto nell’edizione 2007 a Bratislava (5 Ori, 1 Argenti , 4 Bronzi) d’avanti alla Turchia e Spagna; il terzo posto nell’edizione 2006 a Savanger (2 Ori, 4 Argenti, 5 Bronzi) dietro alla Spagna e Francia.  

Altre News