Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

Mondiali cadetti: giornata dura per gli azzurrini in gara

/immagini/Lotta/2013/Foto0533.jpg

Roma, 21 agosto 2013 - Giornata difficile per gli azzurrini in gara oggi al Kristalna Dvorana sports hall di Zrenjanin (SRB) dove si stanno disputando i Mondiali classe cadetta. Due i nostri ragazzi che hanno affrontato la sfida mondiale: Luca Dariozzi nei 69 chilogrammi e Giacomo Giuffrida nei 76. "Entrambe le categorie sono molto affollate - commenta dalla Serbia il Consigliere federale Marco Arfè - e i nostri hanno avuto un sorteggio difficile nel senso che si sono trovati ad affrontare atleti di paesi molto forti. Noi pensiamo positivo, ma a volte la realtà lascia poco spazio."
Luca Dariozzi si è trovato subito opposto all'armeno Calchyan che non gli ha lasciato alcun margine e l'ha eliminato, mentre Giacomo Giuffrida si è imposto bene al primo turno battendo l'atleta della Repubblica Ceca Toman, ma perdendo l'incontro successivo ad opera dell'armeno Sargsyan.

Domani inizia la competizione femminile con i gara le azzurre Rita Capano nei 43 chilogrammi (Ilva Bagnoli), Patrizia Pizzo nei 49 (Wrestling Liuzzi) e Arianna Carieri nei 56 (GS Lotta Termini Imerese).

Altre News