Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Doppio bronzo Europeo a Stoccolma: Lumia e Pjollaj sul podio

images/News_Lotta/E.Pjollai_Lumia_2016.jpg

Roma, 22 luglio 2016 – Ancora metalli preziosi agli Eurocadetti e ancora rosa è il colore che svetta sul podio di Stoccolma dove oggi sono state Teresa Lumia e Eleni Pjollaj a regalare medaglie all’Italia. Un doppio bronzo che si aggiunge all’argento conquistato ieri da Elena Esposito. “Non sono solo le medaglie a brillare nella nazionale cadetta – commenta dalla Svezia il Consigliere federale Marco Arfè – ma è un gruppo affiatato, forte e giovane che va d’accordo e lavora. E inoltre il futuro è rosa… ”.
La piccola ed energica Lumia nei 46 chilogrammi ha superato l’ucraina Natallia Varakina per 10 a 2 e la rumena Andreea Ana per 5 a 5 per poi subire in semifinale la potenza della tedesca Lisa Ersel (1-10). In finale per il bronzo non ha lasciato alcuno spazio alla bulgara Mariela Zhelyazkova che ha battuto per 6 a 0.
Nella massima categoria, i 70 chilogrammi, Eleni Pjollaj ha aggiunto ulteriore energia alla squadra regalando la seconda medaglia; ha superato l’estone Greeta Staal (6 a 0), ma è stata fermata dalla bielorussa Anastasiya Zimiankova (4-12) nei quarti di finale e spedita ai ripescaggi. Qui ha superato nettamente la turca Merve Mustafa (7-0) e si è imposta in finale sulla romena Maria Nitu per  8 a 6.

Le altre azzurrine in gara oggi sono state Emanuela Liuzzi nei 46 chilogrammi fermata dalla russa Natia Svanidze, Carmen Di Dio nei 52 che è stata fermata dalla svedese Olivia Borglin e infine Morena De Vita che nei 60 ha battuto la russa Anna Krasnova per 4 a 0 per poi arrendersi alla lituana Zaicevaite. Niente ripescaggi per loro.

Domani inizia l’ultima frazione della competizione europea dedicata alla greco romana, sarà in gara l’azzurro Andrea Dariozzi negli 85 chilogrammi.

Risultati completi su https://unitedworldwrestling.org/event/european-championship-5

Altre News