Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

Avvio in Argento e Bronzo al Torneo di Parigi

images/News_Lotta/torneo_parigi2017.jpg

Roma, 31 gennaio 2017 - Si è concluso con due medaglie il Torneo di Parigi, prima gara internazionale dell’anno per la nazionale di Lotta. Medaglia d’Argento per Givi Davidovi nei 57 chilogrammi stile libero che ha ceduto in finale allo statunitense Megaludis dopo aver battuto nell’ordine il francese El Ouarraqe (3-2 ) e il marocchino Ansari (8-0 ). In bronzo Fabio Parisi negli 85chilogrammi greco romana che ha sottratto il podio al kazako Sanzhar Bagashar (2-0 ) dopo aver esordito con successo ai quarti a spese del francese Mathias Dieda (9-1) e aver perso la semifinale con l’ungherese Szilvassy.
Alle due medaglie si aggiungono due quinti posti di Massimiliano Chiara nei 70 chilogrammi e di Simone Iannattoni nei 96 chilogrammi, entrambi nello stile libero.
Negli stessi giorni si è svolto il torneo “Ivan Yariguin” a Krasnoyarsk (RUS) dove le Azzurre sono rimaste lontane dal podio.
Questa gara e il collegiale precedente hanno costituito l’avvio agonistico del nuovo quadriennio - precisa Lucio Caneva, Team Manager della nazionale a Parigi con la Squadra - ed erano una sorta di introduzione agli Assoluti di marzo. Siamo in fase di armonizzazione delle squadre con i nuovi Direttori Tecnici e stiamo facendo anche il punto della situazione sugli atleti. Dopo il massimo campionato lo Staff tecnico potrà concludere la sua analisi e delineare la composizione delle squadre che saranno impegnate nei successivi appuntamenti internazionali”.