Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Trofeo del Centenario, Morsiani "Un'occasione unica per aprire un 2019 ricco di eventi"

images/discipline/lotta/large/trofeo_del_centenario_2019.JPG

Roma, 22 gennaio 2019 - Nel fine settimana a Faenza si è tenuto il Trofeo del Centenario, competizione interregionale meglio conosciuta come Trofeo Cisa. Proprio in occasione del centenario della fondazione della società organizzatrice, C.A. Faenza Lotta 1919, la gara ha cambiato nomea alla sua 34esima edizione: “Abbiamo voluto omaggiare questa storica società nel suo anno di consacrazione – sottolinea il Vice Presidente settore Lotta Giovanni Morsiani -. Con questo trofeo abbiamo aperto le porte ad una serie di eventi, mostre, manifestazioni e kermesse, che culmineranno con i Campionati Europei cadetti di giugno”. La partecipazione è da sempre molto sentita, essendo anche un’occasione per mettere alla prova la preparazione degli atleti ad inizio anno, subito prima dei Campionati italiani (assoluti e cadetti): “Il periodo è ottimale, i ragazzi di greco-romana e di lotta femminile possono testare la loro forma avendo poi i giusti tempi tecnici per recuperare e/o ridefinire il lavoro”, conclude Morsiani.  Ragionamento seguito anche da Daigoro Timoncini che, dopo il lungo periodo di sto forzato a causa di un infortunio, è tornato sulle materassine proprio a Faenza con lo scopo ultimo di ripartire al meglio verso quella che sarebbe la quarta Olimpiade per l’azzurro del Centro Sportivo dei Carabineri. Questa edizione ha però potuto anche godere della presenza di due squadre straniere da Croazia e Marocco. 

A dominare il Trofeo è stata la L. Club Rovereto, vincitrice nelle classifiche Esordienti e Senior Femminile, Cadetti e Senior Greco-romana. La classifica esordienti greco-romana invece è stata vinta dalla CISA Faenza, mentre quella cadetti femminile dall’ U.S. Isera. Per tutti i risultati clicca qui.