Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Simone Piroddu oro a Baku, iniziano in bellezza gli EYOF della Lotta

images/News_Lotta/large/S_PirodduEYOF2019bis.jpeg

Roma, 21 luglio 2019 – E’ un esordio scoppiettante quello dei giovani lottatori a Baku, la capitale dell'Azerbaigian, dove è stato inaugurato oggi il European Youth Olympic Festival (EYOF), competizione giovanile continentale in chiave olimpica cui quest’anno partecipa anche la Lotta.
Ad iniziare in bellezza ci ha pensato Simone Piroddu che ha conquistato la medaglia d’oro dello stile libero nella categoria 55 chilogrammi. Con un percorso senza sbavature ha  messo in fila dapprima il finlandese Nevalainen, l’ungherese Kiss e l’ucraino Pan per approdare in finale contro l’atleta di casa Nasirov. La vittoria su quest’ultimo ha consentito al giovane talento sardo di conquistare una nuova corona continentale dopo il recente successo agli Europei Cadetti.
Quinto posto, invece, per Andrea Martino nei 45 kg greco romana.

Domani la gara proseguirà con gli stile liberisti Bocchetti (48 kg) e  Cimiero (60 kg), il greco romanista De Leo (48 kg), mentre nella femminile gareggeranno Perrone (46 kg) e Russo (61 kg).

E’ possibile seguire la gara nel sito ufficiale degli EYOF.

Altre News