Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Grappling/BJJ e MMA

Campionati mondiali e World Combat Sports Games per il Grappling italiano

/immagini/Grappling e MMA/2010/images_01.jpg
Roma, 26 agosto - Si è svolto a Dakovo (Croazia) dal 20 al 22 agosto il 1° Campionato del mondo Cadetti e Junior e il 2° Campionato del mondo Veteran di Grappling organizzato dalla FILA. Grande risultato per il Grappling italiano che è riuscito a conquistare, con 5 atleti partecipanti (4 Veterans e 1 Cadetto), ben 7 medaglie (4 ori, 1 argento e 2 bronzi). Nei Veterans Federico Dell’Anno ha conquistato l’argento nei 90 Kg No-Gi e il bronzo nei 90 Kg Gi, Manuel Sances ha conquistato il bronzo nei 75 kg No-Gi e Stefano Raspadori e Vincenzo Caporilli hanno ottenuto l’oro rispettivamente negli 80 kg No-Gi e nei 70 kg No-Gi. Nei Cadetti superlativa prova di Valerio Mori Ubaldini che ha guadagnato 2 ori nei 65 kg (No-Gi e Gi). Tutti i risultati e ulteriori informazioni saranno a breve consultabili sul sito www.fila-grappling.com e sul sito www.figr.it  Ora l’attività agonistica della nazionale prosegue con i primi World Combat Sports Games (Giochi mondiali delle arti marziali e degli sport di combattimento) che si svolgeranno a Pechino dal 27 agosto al 4 settembre 2010. La squadra Italiana, accompagnata dall’Allenatore Alessandro Federico, sarà composta da Julia Klammsteiner, Ciro Ruotolo, Bernardo Serrini e Lamberto Raffi, che hanno ottenuto la qualificazione per questi giochi agli ultimi Campionati Mondiali di Grappling. Tutte le informazioni sulla competizione sono consultabili sul sito www.fila-grappling.com  e sul sito ufficiale dei Games che è http://sports.tom.com/combatbeijing2010/index.html

Altre News