Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Sedici azzurrini in gara a Teplice per gli Europei U17

Ostia, 23 giugno 2010. A partire da venerdì 25 e fino a domenica 27 giugno, la Nová sportovní hala (New Sports Hall) di Teplice ospita il Campionato d’Europa U17 di judo. La nazionale italiana, guidata da Nicola Moraci, Laura Di Toma e Raffaele Toniolo, si presenta con una squadra ben accreditata dalla ranking list, composta da sedici atleti. 40 kg: Marta Rainero (Cassa di Risparmio di Asti); 44 kg: Angelina Bombara (Yama Arashi Messina); 48 kg: Odette Giuffrida (Talenti Sporting Club 1987); 52 kg: Fabiola Roma (Judo Kyai Ostuni); 57 kg: Martina Greci (Banzai Cortina Roma); 63 kg: Ilaria Fortini (Banzai Cortina Roma); 70 kg: Rosetta Melora (Akiyama Settimo); +70 kg: Giuseppina Macrì (Judo Milone Crotone); 50 kg: Andrea Villari (Yama Arashi Messina); 55 kg: Fabio Basile (Akiyama Settimo); 60 kg: Matteo Medves (Dlf Yama Arashi Udine); 66 kg: Gabriele Melegari (Kyu Shin Do Kai Parma); 73 kg: Alessandro De Luca (Judo Valpolicella); 81 kg: Christian Comotti (Akiyama Settimo); 90 kg: Nicolas Damico (ASD Centro); +90 kg: Ciro Busto (Forza e Costanza Brescia). Impegnato ai Campionati d’Europa U17 anche l’arbitro friulano con qualifica mondiale, Gianluigi Pugnetti. Programma Venerdì 25 Girls: -40 / -44 / -48 kg Boys: -50 / -55 / -60 kg Sabato 26 Girls: -52 / -57 / -63 kg Boys: -66 / -73 kg Domenica 27 Girls: -70 / +70kg Boys: -81 / - 90 / +90 kg

Altre News