Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Domani a Singapore inizia il judo, di Basile il primo match

/immagini/Judo/2010/Odette_Moraci_Basile.JPG
Singapore, 20 Agosto 2010. Sono stati effettuati i sorteggi delle gare di judo che prenderanno il via domani, sabato 21, nell’International Convention Center di Singapore. L’Italia intanto, dopo una settimana di gare, è al terzo posto del medagliere (sia pure non ufficiale) dell’Olimpiade giovanile. Con 6 ori, 4 argenti e 3 bronzi, il team azzurro è attualmente sul podio per nazioni dietro la Cina, prima, e la Russia. Un’altra medaglia d’oro è arrivata ieri dalla gara a squadre miste nel tiro con l’arco, in cui Gloria Filippi, 18enne di Rovereto, si è presa una bella rivincita, dopo l’eliminazione nell’individuale, il giorno prima. «Ho perso con la n. 23 della classifica mondiale, una cosa assurda. Ho pianto un diluvio di lacrime». Poi, l’occasione per riscattarsi. Le squadre sono miste per sesso, nazionalità e classifica: quelli «alti» insieme ai «bassi». La Filippi è col bielorusso Karoukin ed è lei la «forte». In finale, battono la greca Paraskevopoulou e lo sloveno Rajh. Alle 12 (locali, le 6 del mattino in Italia) di domani iniziano i combattimenti di judo e le prime tre categorie chiamate sui tatami sono i 55 e 66 maschili e 44 femminili. A Fabio Basile, l’onore e l’onere di disputare proprio il primo match olimpico, per l’unico spareggio dei 55 kg che lo vedrà opposto a David Pulkrabek (CZE), mentre il turno di Odette Giuffrida è per domenica. Anche per lei, sul tatami alle 12 locali, il sorteggio ha assegnato il primo match dei 52 kg, che la vedrà opposta alla statunitense Katelyn Bouyssou. Tutti i sorteggi sono pubblicati in Gare e risultati.

Altre News