Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Settimo posto per Fabio Basile a Singapore

/immagini/Judo/2010/Pulkrabek_Muminkhujaev__UZB__final_55_rid.jpg
Singapore, 21 agosto 2010. Settimo posto nei 55 kg per l’azzurro Fabio Basile nell’International Convention Center di Singapore, dove sono iniziate le gare di judo dei Youth Olympic Games. Fulminato nel match di apertura dal seoi nage a sinistra (dopo 13”) del guardia destra ceko David Pulkrabek, il giovane talento torinese ha affrontato con intatta determinazione i recuperi e dopo aver superato agevolmente Abdulrahman Anter (YEM), si è ritrovato con Dmytro Atanov, forte ucraino dal quale è già stato sconfitto e che Pulkrabek ha sorprendentemente battuto nei quarti di finale. Il match è stato molto equilibrato, ma condizionato da uno shido assegnato dopo 20” all’azzurro, che il Maestro Nicola Moraci ha definito “troppo affrettato” e si è poi sommato al secondo shido, assegnato questa volta a 15” dal termine per falso attacco. In questo modo infatti, è stato interpretato il ko uchi gari di Basile che Atanov è riuscito ad evitare. In una categoria, i 55 kg, con nove atleti al via, indubbiamente il sorteggio non è stato un alleato del’azzurro che si è ritrovato subito di fronte ai due concorrenti più forti, ma la sua prova è stata comunque condizionata dalla forte contusione al piede patita due giorni prima in allenamento. «Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca – ha detto Moraci – ma che serve da stimolo per lavorare e migliorare ancora». Le classifiche della prima giornata. -55 kg 1. PULKRABEK, David CZE 2. MUMINKHUJAEV, Mansurkhuja UZB 3. ATANOV, Dmytro UKR 3. RIVADULLA, Pedro ESP 5. TAKIDINE, Fahariya COM 5. YADAV, Subash IND 7. BASILE, Fabio ITA 7. BAURO, Diau FIJ -66 kg 1. SCHNEIDER, Maxamilian USA 2. HYON, Song-Chol PRK 3. CAI, Phuc DEN 3. GHAZARYAN, Davit ARM 5. OTGONBAYAR, Dulguun MGL 5. TUGUSHI, Beka GEO 7. GHASEMI ASL, Farshid IRI 7. VISAN, Ioan ROU -44 kg 1. BAE, Seul bi KOR 2. BATIZI, Barbara HUN 3. SAM, Sothea CAM 3. VALNOVA, Vita BLR 5. CANO, Lesly PER 5. DAMYANOVA, Yoana BUL 7. RAHMING, Cynthia BAH 7. THAKUR, Neha IND Nella foto: l'esultanza di PULKRABEK (CZE) al termine della finale dei 55 kg con MUMINKHUJAEV (UZB)

Altre News