Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

Il 146° Consiglio Federale indice l’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

images/NewsFederazione/large/AssembleaNazionaleFIJLKAM-20.jpg

La 146ª Riunione del Consiglio Federale, ha indetto la 41ª Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva per la data del 27 febbraio 2021.

DI seguito, tutti i documenti relativi all'assemblea aggiornati giornalmente
- Le FAQ sono in fondo alla pagina -

- Chiarimenti in tema di espressione del voto per la 41ma Assemblea Nazionale

- Ulteriori chiarimenti in tema di espressione del voto per la 41ma Assemblea Nazionale FIJLKAM

- Per le informazioni logistiche clicca qui -

Comunicato ufficiale e relativi allegati

Piano Strategico Domenico Falcone

Piano Strategico Integrale Domenico Falcone

Piano Strategico Felice Mariani

Relazione Quadriennale 2017/2020

Autodichiarazione Covid Fiera di Roma

Come si vota

Comunicato 1-2021 - CF 5 febbraio 2021

lettera CR - ASD - 41^Assemblea Nazionale

Modello autodichiarazione spostamento editabile Assemblea Elettiva 26-27 febbraio 2021

Norme Comportamento Assemblea Elettiva FIJLKAM del 26-27 febbraio 2021

Regole Anti-covid Assemblea Elettiva FIJLKAM del 26-27 febbraio 2021

Assemblea 2021: depositate le candidature per il Consiglio Federale

Comunicato indizione 41° Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

Assemblea 2021 - Regolamento

Assemblea 2021 - Delega Rappresentanza e Voto

Assemblea 2021 - Lettera di Candidatura

Assemblea 2021 - Proposta di Candidatura

Assemblea 2021 - Prenotazione Alberghiera

2017-2019 CLASSIFICA GENERALE NAZIONALE LOTTA

2017-2019 CLASSIFICA GENERALE NAZIONALE JUDO

2017-2019 CLASSIFICA GENERALE NAZIONALE KARATE

2017_2019 CLASSIFICA GENERALE REGIONALE JUDO

2017_2019 CLASSIFICA GENERALE REGIONALE KARATE

2017_2019 CLASSIFICA GENERALE REGIONALE LOTTA

 

FAQ ASSEMBLEA NAZIONALE ORDINARIA ELETTIVA 2021


1) D. Per partecipare all’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva 2021, la Società Sportiva avente diritto di voto per quale Stagione Sportiva deve essere ri-affiliata? Cosa si intende per ri-affiliazione?
R. La Società Sportiva deve essere ri-affiliata per la Stagione Sportiva 2021. La ri-affiliazione si intende perfezionata quando la Società Sportiva, accedendo alla propria Area riservata, procede al rinnovo dell’affiliazione ed al tesseramento dei Dirigenti Sociali, del Tecnico titolare e di almeno 1 (uno) Atleta.

2) D. Come posso verificare che la Società Sportiva sia regolarmente iscritta al Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche del CONI?
R. E’ necessario accedere al portale del Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche e verificare, attraverso la stampa dell’apposito Certificato d’iscrizione al Registro Coni per l’anno 2021, che non risultino anomalie.

3) D. E’ possibile variare il Consiglio Direttivo della Società Sportiva anche dopo aver provveduto alla ri-affiliazione 2021? Fino a quando è possibile eventualmente variare la composizione del Consiglio Direttivo?
R. Si, è possibile procedere alla variazione del Consiglio Direttivo della Società Sportiva fino al 19 febbraio 2021. Il termine è tassativo, in quanto oltre questa data non ci sarebbero i tempi tecnici per aggiornare il database che verrà utilizzato nella gestione informatica dei lavori dell’Assemblea Nazionale.

4) D. E’ possibile cambiare il Legale Rappresentante (Presidente) della Società Sportiva?
R. La modifica è possibile attraverso una riunione societaria nella quale venga eletto il nuovo Legale Rappresentante (Presidente). Il verbale delle riunione dovrà essere registrato presso l’Agenzia delle Entrate che rilascerà il nuovo certificato di attribuzione del Codice Fiscale dal quale si evince la variazione del Legale Rappresentante (Presidente). Tutta la documentazione dovrà essere caricata nel Tab Documenti dell’Area Riservata della Società Sportiva e contestualmente inviata all’indirizzo mail registro@coni.it per consentire l’aggiornamento anche nell’archivio del Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche. Ai fini assembleari si evidenzia che tale procedura dovrà essere completata improrogabilmente entro il 19 febbraio 2021.

5) D. Il Presidente della Società Sportiva può delegare in sede di Assemblea Nazionale il Rappresentante Atleta e/o il Rappresentante Tecnico?
R. No, il Presidente della Società Sportiva può delegare solo il Vicepresidente e/o un Consigliere della sua Società Sportiva (delega interna) ma non può delegare il Rappresentante Atleta e/o il Rappresentante Tecnico.

6) D. Il Presidente della Società Sportiva può delegare in sede di Assemblea Nazionale il Presidente di un’altra Società Sportiva?
R. Si, può delegare il Presidente di un’altra Società Sportiva. I Presidenti o i loro Delegati possono ricevere altre deleghe, purchè i deleganti appartengano allo stesso Settore ed alla stessa categoria nella misura massima di altre 4 (quattro) Società Sportive (delega esterna).

7) D. I Rappresentanti degli Atleti e dei Tecnici possono ricevere deleghe?
R. No, i Rappresentanti degli Atleti e dei Tecnici devono partecipare direttamente all’Assemblea e non
possono ricevere né rilasciare deleghe.

8) D. Come si devono interpretare le indicazioni temporali inserite nell’Art.14, comma 2 dello Statuto
Federale in merito ai requisiti per la candidatura dei Rappresentanti Atleti?
R. Per quanto riguarda l’indicazione dei 24 mesi di tesseramento valgono i 24 mesi comunque maturati nell’arco del decennio, ovvero la somma dei singoli mesi di tesseramento. In merito all’enunciato “Gli Atleti, inoltre, devono aver preso parte, nell’arco di 2 anni nell’ultimo decennio, a competizioni di livello almeno nazionale inserite nel Calendario Federale”, questo deve essere interpretato nel senso che la partecipazione a competizioni di livello almeno nazionale deve aver avuto luogo in almeno due anni distinti anche se non consecutivi tra loro. In proposito, si chiarisce che la formulazione dello Statuto recepisce testualmente quanto previsto dai Principi Fondamentali del CONI al punto 7.4 n.3 e, nonostante che tale formulazione non sia del tutto chiara, viene generalmente interpretata come sopra indicato. Per le vie brevi tale interpretazione è stata confermata anche dagli Uffici Statuti e Regolamenti ed Organi Collegiali del CONI.
Per quanto riguarda, infine, il computo del decennio da considerare, lo stesso decorre a ritroso dalla data di celebrazione dell’Assemblea e comprende anche l’anno 2020, ancorché la relativa attività agonistica sia stata gravemente condizionata dalle normative restrittive adottata per fare fronte alla pandemia di COVID19.

Altre News